10 cose da vedere a Kyoto

Oggi parliamo di quelle che sono secondo me le 10 cose da vedere a Kyoto.

Durante il nostro viaggio in Giappone abbiamo dato la priorità a due città, Kyoto e Tokyo, che ci sono rimaste entrambe nel cuore per motivi completamente diversi. Tokyo perchè sembra una città del futuro, mentre Kyoto per la pace che trasmettono i suoi templi e….per la nevicata che ci ha travolto nei giorni in cui eravamo lì!

Ebbene sì, il secondo giorno che eravamo a Kyoto, la giornata era iniziata con il sole, poi qualche nuvola, poi qualche fiocco di neve leggero e infine una intensa nevicata che è durata per tutto il giorno e tutta la notte successiva.

E se la neve, da una parte, ci ha rallentati negli spostamenti in città e quindi ci ha impedito di vedere tutto quello che volevamo (geishe comprese), dall’altra ci ha fatto vedere la città in un momento così particolare che ci porteremo nel cuore!

Veniamo adesso a quelle che sono secondo me le dieci cose da vedere a Kyoto, neve permettendo!

  1. Foresta di bambù di Arashiyama. Non avevo mai visto un bosco di canne di bambù (chiamarla foresta mi pare un po’ eccessivo…), ma, al di là del fatto che è un posto veramente troppo turistico…mi sono innamorata!!! E nessuna foto gli rende giustizia secondo me!
  2. Il tempio di Kiyomizu-Dera. Siamo arrivati a questo tempio nel mezzo della tormenta di neve, quindi per noi è impossibile da dimenticare!
  3. Le stradine di Gion. So che la mattina non è il momento migliore per visitare Gion nella speranza di vedere una geisha, ma non avevamo alternative e così ci siamo goduti il quartiere nel primo giorno di sole dopo la nevicata!
  4. Kinkaku-ji (padiglione d’oro). Sembra finto da quanto è caratteristico!
  5. Fushimi Inari. Avevo grandi aspettative per il tempio dei torii rossi, e devo dire che non sono state per niente deluse. E’ davvero uno dei luoghi che vanno visti almeno una volta nella vita.
  6. La stazione dei treni. Vi sembrerà di essere tornati a Tokyo! 😉
  7. Il mercato di Nishiki. Della mia passione per i mercati ve ne avevo già parlato vero?
  8. Santuario di Yasaka. E’ il santuario shintoista dove abbiamo deciso di attendere lo scoccare della mezzanotte il 31 dicembre. Insieme a mille mila giapponesi ci ciamo messi in fila per cercare di entrare tra i primi al tempio perchè è di buon auspicio, e, del tutto casualmente, ci siamo anche riusciti!
  9. Tenryū-ji. Tempio zen, molto vicino alla foresta di bambù, incanta per la sua pace.
  10. Matsubara-dori. E’ la stradina che dal Kiyomizu-dera porta verso Gion, piena di sale da tè e di negozietti. Molto carina, anche se noi ce la siamo fatta in discesa sotto la nevicata!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *