Google+ Budino alla vaniglia

Budino alla vaniglia

Non so voi, ma io sono sempre andata matta per tutti quei troiai budinosi che al super si trovano nel reparto frigorifero, forse perchè da piccola non me li facevano mai mangiare oppure anche solamente perchè sono terribilmente golosa, chissà. Sta di fatto che li compro di rado, ma li punto sempre…

A dire la verità però da quando ho scoperto che tra i dolci fatti con gli aromi naturali, e quelli fatti con gli aromi artificiali ci corre veramente troppo sono sempre meno tentata, però la voglia rimane….

Poi è arrivata l’occasione giusta per fare questo budino, che detto tra le righe è superspettacolare. Era poco prima di Natale e io ero ancora immersa nel biscottamento natalizio. L’ultima sfida era rappresentata dagli Zimtsterne. Guardo per bene la ricetta e vedo che non ci sono tuorli ma solo albumi. Poco male, ho pensato, tanto ne ho il congelatore pieno..solo che guardando bene mi sono accorta che a forza di utilizzarli per cose varie di albumi non ce n’era neanche l’ombra.

Urgeva quindi una ricetta che prevedesse solo tuorli.

Poi c’era un’altra questione aperta. Da poco ero riuscita a mettere le mani su uno stampo da budini della Guardini, fatto apposta per formare budini e panne cotte alla perfezione e morivo dalla vogli di provarlo. Se funzion potete giudicalo voi dalla foto. Io direi decisamente sìììì! :D

❀ ❀ ❀ ❀ ❀ ❀ ❀ ❀ ❀ ❀

Ingredienti

  • 100 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 8 g di gelatina in fogli
  • 350 ml di latte scremato
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

Preparazione

Come prima cosa mettete ad ammorbidire i fogli di gelatina in una ciotola con dell’acqua fredda.

In un pentolino mettete il latte, la panna e la vaniglia in polvere a fateli cuocere fino a sfiorare l’ebollizione. A questo punto pegnete il fuoco, unite i fogli di gelatina strizzati e mescolate fino a che questi non si saranno sciolti completamente.

In una zuppiera versate i tuorli e lo zucchero e montate gli ingredienti; quando saranno montati unite il composto di panna e latte.

Versate il composto in uno stampo da budino e fate gelificare in frigorifero per tutta la notte.

Related Posts with Thumbnails

19 Commenti a “Budino alla vaniglia”

Lascia un Commento

Follow Me
Follow Me on FB Follow Me on Instagram Follow Me on Twitter Follow Me on RSS Follow Me on Flickr Follow Me on Pinterest
ultimi post
Pubblicità


Statistiche





In cucina…
Categorie

My tweet line


  • Missing Twitter Feed Screen Name - Check Settings
Google Friend Connect

Featuring Recent Posts Wordpress Widget development by YD