Cantucci ai pistacchi

Ieri è uscito questo post sul blog del Cavoletto. In sostanza è un concorso-lotteria i pieno stile foodblogging! A leggere i premi mi erano già venute le stelline davanti agli occhi, quindi non potevo non partecipare SUBITISSIMO! So che non ho alcuna speranza perchè voi foodblogger che mi circondate siete trooooopo più brave di me, ma io ci provo lo stesso, tiè!

Quindi Libro del Cavolo alla mano (se proprio ancora non lo conoscete -non ci credo- leggetevi la mia recensione qui!) e lista della spesa da aggiornare!

All’inizio pensavo di fare una ricetta così com’era, perchè, come si dice, squadra che vince non si cambia, e poi alla fine invece la mia scelta è ricaduta su una delle tre ricette per biscotti DA tè CON il tè…e io ne ho ricavato dei biscotti DA tè SENZA tè! :-)

Cioè, io pensavo di avere in casa del buonissimo tè verde al gelsomino, con del vero gelsomino dentro e non un’aroma fintamente artificiale..e invece quel tè me lo ero bevuto per cui ho deciso di aromatizzare il tutto con l’acqua di fiori d’arancio che mi era avanzata dalla pastiera e dalle mie madeleine (sempre made in Cavoletto tra l’altro). Il risultato mi è piaciuto quindi, se anche voi siete in carenza di tè al gelsomino, potete fare come me!

Sigrid dice che questi biscotti siano adatti per accompagnare il tè, ma provate a zupparli nel VinSanto…:-)

***********************************************

(Ricetta tratta da “Libro del Cavolo”, di Sigrid Verbert, Cibele, p. 234)

Ingredienti

  • 3 uova intere e 3 tuorli
  • 125g di zucchero bianco
  • 125g di zucchero di canna
  • 400g di farina
  • 2 cucchiaini di lievito NON vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • 100g di pistacchi di Bronte
  • 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio

Preparazione

Sbattere 2 uova intere e i 3 tuorli con lo zucchero bianco e lo zucchero di canna. Poi aggiungere l’acqua di fiori d’arancio, il sale, la farina e il lievito. Alla fine aggiungere i pistacchi, impastare e ricavarne 4 rotoli un po’ schiacciati. Spennellare la superficie con un uovo sbattuto e cuocere per 25 minuti in forno a 180°C.

Tagliare i biscotti diagonalmente e infornare di nuovo per circa 10 minuti.

8 Commenti a “Cantucci ai pistacchi”

Lascia un Commento

Follow Me
Follow Me on FB Follow Me on Instagram Follow Me on Twitter Follow Me on RSS Follow Me on Flickr Follow Me on Pinterest
ultimi post
  • #meatlessmonday#meatlessmonday

        Per questo 2015 ho decido che il #meatlessmonday sarà il mio buon proposito. Come vi ho già… »
  • Tortine vegan alla carotaTortine vegan alla carota

      Ultimamente ho un sacco di voglia di esplorare la cucina vegan. Saranno state le abbuffate prenatalizie, oppure la… »
  • #TravelDreams2015#TravelDreams2015

      Anche quest'anno partecipo volentieri all'iniziativa che ha lanciato Farah, l'autrice del blog Viaggi nel cassetto,… »
  • Chiuso per ferie: destinazione GiapponeChiuso per ferie: destinazione Giappone

    Questo Natale, in barba alle tradizioni, al salvadanaio e agli impegni abbiamo deciso di partire per il Giappone. Saranno… »
  • Tè chaiTè chai

    Anche quest'anno ho deciso di condividere con voi qualche ricetta per fare dei regalini golosi, solo che, considerato che in… »
Pubblicità


In cucina…
Categorie

Featuring Recent Posts Wordpress Widget development by YD