Itinerario di 10 giorni in Giappone

In questo post voglio darvi qualche indicazione un po’ più pratica sull’itinerario che abbiamo seguito per i nostri 10 giorni nel paese del Sol Levante. Durante il mese di marzo, con i miei post su Instagram con l’hashtag #whytraveltojapan, vi ho fatto venire, spero, un po’ di voglia di partire per il Giappone, per cui adesso è giusto il momento di scendere un po’ nel dettaglio.

 

Itinerario-Giappone10

Cominciamo con qualche info sull’itinerario:

  • Giorni: 11 (ma purtroppo l’ultimo giorno se ne va in viaggio)
  • Periodo del viaggio: dal 26 dicembre al 5 gennaio
  • Zona visitata: Giappone centrale – Regioni di Kansai e Kanto
  • Mezzi utilizzati: aereo da Roma a Tokyo (senza scali, volo Altalia), treni Japan rail, aereo da Osaka a Roma (sempre Alitalia, senza scali).

Itinerario-Giappone09
Itinerario-Giappone08

In breve questi sono i luoghi che abbiamo toccato nel nostro itinerario (con le indicazioni delle lettere corrispondenti sulla cartina qui sotto!)

  • A. Tokyo
  • B. Kamakura
  • C. Kyoto
  • D. Nara
  • E. Hiroshima
  • F. Miyajima
  • G. Osaka

Schermata 2016-04-25 alle 13.28.23

 

Schermata 2016-04-25 alle 13.27.27

 

Ed ecco anche l’itinerario in dettaglio:

1° Giorno: passato in aereo.

2° Giorno: Siamo arrivato all’aeroporto di Tokyo-Narita intorno l’ora di pranzo, da lì abbiamo preso il treno e poi la metro e siamo arrivati al nostro hotel in zona Shinjuku. Il pomeriggio l’abbiamo passando camminando nella zona di  Harajuku (dove si trova Takeshita Dori) e Shibuya.

3° Giorno: Il nostro secondo giorno a Tokyo abbiamo visitato la zona di Asakusa (dove si trova il tempio di Senso-ji) e da lì abbiamo camminato fino alla Tokyo Sky Tower. Poi il parco di Ueno, dove ci sono i ciliegi, che però ovviamente non erano in fiore. Il pomeriggio poi ci siamo immersi nella cultura giapponese moderna (fatta di elettronica, manga e anime) nel quartiere di Akihabara.

4° Giorno: La mattina l’abbiamo passata tra i banchi del pesce del mercato coperto di Tsukiji e poi tra le bancarelle alimentari della zona circostante. Il pomeriggio invece siamo andati nel parco dove si trova il tempio di Meiji Jingu. Ultima tappa la Tokyo Tower, la torre Eiffel di Tokyo. 

Itinerario-Giappone07

Itinerario-Giappone06

Itinerario-Giappone05
5° Giorno: Giornata dedicata alla gita fuori porta a Kamakura. Abbiamo fatto una passeggiata in questa bella cittadina affacciata sul mare, visitando tra gli altri la statua del Grande Buddha e il santuario Zeniarai Benten, dove i giapponesi vanno per tradizione a lavare le loro monete con la preghiera che questo lavaggio le faccia moltiplicare! 😉
Dalla spiaggia, in alcune giornate limpide si dovrebbe poter vedere il Monte Fuji, ma noi non siamo stati così fortunati!
Nel tardo pomeriggio siamo rientrati a Tokyo e abbiamo passato la serata, così come le altre, girovagando per le strade di Shinjuku, il quartiere che non dorme mai!

6° Giorno: Oggi giorno di trasferimento: abbiamo preso lo Shinkansen da Tokyo a Kyoto, e a questo giro siamo stati fortunati e abbiamo potuto vedere il Monte Fuji dal finestrino! La nostra prima tappa to Kyoto è stata la zona di Arashiyama, dove si trova la foresta di bambù e il giardino zen del Tenryu-ji.
Per noi questa giornata coincideva con l’ultimo dell’anno, per cui la sera abbiamo festeggiato come fanno i giapponesi: cercando di entrare per primi al tempio nella speranza di avere un anno propizio! Il santuario che abbiamo scelto è stato quello di Yasaka proprio nel centro di Kyoto, in modo da poter poi tornare a piedi in albergo.

7° Giorno: Abbiamo iniziato la nostra giornata con la visita del Kinkaku-ji, il tempio del padiglione d’oro. Dopo la nostra visita ha però iniziato e nevicare pesantemente, per cui la nostra giornata, che doveva essere fatta di spostamenti in autobus per visitare più templi possibili si è un po’ complicata e alla fine siamo riusciti a raggiungere solamente il Kiyomizu-dera, in mezzo alla tormenta!

Itinerario-Giappone04

Itinerario-Giappone03

8° Giorno: Abbiamo cercato di recuperare un po’ le tappe perse il giorno precedente svegliandoci molto presto. La mattina abbiamo visitato il quartiere di Gion e il centro di Kyoto. Poi abbiamo preso un treno e siamo andati a visitare i tori rossi del Fushimi Inari. Infine abbiamo concluso la nostra giornata visitando la città di Nara.

9° Giorno: Anche oggi sveglia all’alba per poter visitare in una gita dalla mattina alla sera l’isola di Miyajima e la città di Hiroshima. Dell’isola abbiamo scelto di visitare il Santuario di ItsukushimaTempio di Daishoin, mentre a Hiroshima siamo andati per visitare il parco e il museo della Pace.

Itinerario-Giappone02
10° Giorno: Altra sveglia all’alba per fare il trasferimento da Kyoto a Osaka. La mattina poi l’abbiamo potuta dedicare alla visita del castello di Osaka e dell’Umeda Sky Building, mentre il pomeriggio abbiamo concluso la nostra visita del Giappone girovagando nella zona di Dotonbori.

11° Giorno: Volo da Osaka a Roma

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *