I luoghi di Monaco che mi sono rimasti nel cuore

Monaco-#8

Monaco-#9

    • Marienplatz, la piazza principale di Monaco

    Monaco-#6

    Monaco-#5

      • La vista del centro storico dal campanile della St. Peterskirche: si salgono 306 gradini per ammirare una bellissima vista su tutti i monumenti principali della città.

      Monaco-#3

      Monaco-#1

        • Il Viktualienmarkt, dove già ad ottobre si possono acquistare delle decorazioni natalizie molto carine. Ma non solo: si trovano zucche e patate colorate, succhi di frutta bio e l’immancabile birra.

        Viktualienmarkt-#5

        Viktualienmarkt-#2

        Viktualienmarkt-#3

          • Gli Englischer Garten, con la loro onda artificiale su cui fare river surf!

          Englischer-Garten-#2

          Englischer-Garten-#1

            • La Pinakotheke der Moderne, la galleria di arte contemporanea

            Pinakothek

              • L’Hofbrauhaus, la birreria più famosa di monaco, in cui trovare in ogni momento dell’anno l’atmosfera dell’Oktoberfest

              Hofbrauhaus-#1

              Piccoli consigli in ordine sparso per visitare al meglio Monaco e l’Oktoberfest

                • Portatevi dietro un dizionario o un traduttore di tedesco: soprattutto nei tendoni è difficilie procurarsi un menù in italiano o in inglese per cui se conoscete il tedesco dovrete ordinare un po’ alla cieca e potrebbe andarvi bene o anche male! Attenzione!
                • Tenete conto che il prezzo della birra nei tendoni è di poco meno di 10€ e che vi guarderanno malissimo se pensate di prendere un solo boccale in due: non è nello spirito della festa, quindi arrendetevi e preparatevi a pendere 20€ solo per la birra, a cui aggiungerete poi il prezzo della cena e dei bretzel giganti che vi verrà voglia di comprare più o meno a metà boccale!

                Monaco-#7

                Monaco-#4

                • I musei a Monaco la domenica sono al prezzo speciale di 1€, quindi anche se non siete particolarmente interessati, potete pensare di farci un giro!
                • Se non avete la prenotazione e siete in più di due persone pensate di fare un salto all’Oktoberfest a pranzo invece che a cena. Anche di lunedì per noi, che eravamo in due, è stato difficile trovare un posto a sedere!
                • I bavaresi intorno a voi indosseranno tutti il loro costume tradizionale, il drndl per la donna e i lederhosen con camicia a quadretti per l’uomo. Per comprare questi costumi ci vogliono più o meno 300€, ma se avete voglia di togliervi lo sfizio di vedere come vi stanno indosso senza doverli per forza comprare, potete andare a provarveli in un qualunque grande magazzino del centro storico. Ovviamente dove non ci siano commessi ad osservarvi!
                • Non perdetevi assolutamente i tedeschi ubriachi che giocano il gioco del martello e che sistematicamente non centrano l’obiettivo! Uno spasso!
                • Nel tendone della Hacken non si può entrare con lo zaino. Non ho idea del motivo ma non c’è stato verso, non ci hanno fatto entrare.
                • Se mentre passeggiate nel parco degli Englischer Garten vedete un ragazzo con la tavola da surf sotto braccio, seguitelo! Solo così vi potrete godere lo spettacolo del surf a Monaco!
                • Dentro l’Oktoberfest troverete anche un ufficio postale che vende i francobolli a tema e vi consentirà di spedire ai vostri amici la cartolina con il timbro postale della festa della birra.
                • Prima di tornarvene in Italia valutate di fare un po’ di shopping di cose BIO che in Germania vanno fortissimo: tisane, farine, cioccolate, muesli ecc.

                Monaco-#2

                Cosa fare se vi capita di fare uno scalo di qualche ora all’aeroporto di Monaco

                 Premetto che l’aeroporto di Monaco è uno dei miei preferiti, fosse anche solo per il fatto che mettono a disposizione in maniera gratuità le macchinette per farsi caffè e tè.

                Però, se vi capita di fare uno scalo di almeno quattro ore in questo aeroporto, vi conviene pensare di farvi un giro in centro!

                La cosa è molto semplice: all’uscita dell’aeroporto trovate la fermata della S-Bahn dove dovete fare un biglietto giornaliero (Airport day ticket) partner se siete in più di due o single se siete da soli. Prendete la S8, che è la linea gialla e nera e in circa 40 minuti sarete a Marienplatz.

                In base al tempo che avete a disposizione potrete poi visitare la piazza, il Viktualienmarkt, che è molto vicino, potete salire sul campanile  e fare un bel pranzo a base di wurstel e birra a uno dei due beer hall famosi che ci sono in centro: l’Hofbrauhaus o l’Augustiner.

                Viktualienmarkt-#4

                Viktualienmarkt-#1

                Leave a Reply

                Your email address will not be published. Required fields are marked *