Qualche giorno fa ho iniziato a vedere su Instagram foto di alcune travelblogger con gli oggetti da mettere in valigia. Mi sono incuriosita e ho iniziato a cercare fino a che non ho trovato questo articolo su Trippando, in cui si parlava dell’iniziativa #nonpartosenza.

Si tratta di condividere quelli che sono gli oggetti che non rinunciamo mai a portarci dietro in viaggio…non ho resistito, per ecco che vi mostro i miei!

  • 1. Il passaporto. Ovvio che ne ho bisogno per viaggi intercontinentali, ma io lo porto dietro anche quando rimango in Europa, perché può sempre servire un secondo passaporto.
  • 2. La reflex. Perché adoro fare le fotografie, e anche se vorrei avere una macchina fotografica un po’ più leggera e quindi più comoda da portare in giro, ogni volta che provo una digitale compatta capisco che non posso fare a meno della mia Nikon D4x con il 18-200mm.
  • 3. Moleskine e penne. Per prendere nota di tutto.
  • 4. Occhiali da sole. Non i più fughi che ho però, quelli di solito li lascio a casa perché lo smarrimento degli occhiali è sempre dietro l’angolo per me!
  • 5. Il mio poncho fortunato. L’ho comprato dopo che a Machu Picchu, avevo anche le mutande bagnate per aver passato tutta la giornata sotto una pioggia torrenziale. Da allora me lo porto sempre dietro, ma non l’ho mai usato perché non ne ho mai avuto bisogno. Comincio a pensare di poterlo usare come un portafortuna.
  • 6. La bustina con le medicine. Non ho voglia di farmi rovinare le vacanze dal qualche stupida malattia.
  • 7. La sciarpa-cappello-multifunzionale della Buff. Comprata in Sudafrica questa estate, assolve sia alle funzioni della sciarpa che a quelle di cappello. Non la mollo più.
  • 8. Il Kindle. L’ultimo arrivato, basta con la scelta di che libro portare in vacanza…da ora in poi me li porto dietro tutti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *