Che cosa è la frolla di Babette? Semplicemente la frolla montata più famosa per usare la sparabiscotti. Ed ecco perché la voglio condividere con voi…

Qualche giorno fa, dopo averla puntata per un bel po’, ho comprato la sparabiscotti.

Non l’avevo mai comprata, non perché costasse molto, una ventina di euro per una tutta d’acciaio non sono troppo. Avevo sempre titubato perché sulla sparabiscotti avevo sentito dire tutto e il contrario di tutto, soprattutto cose brutte però…per esempio avevo sentito parlare di sparabiscotti esplose o fatte volare fuori dalla finestra.

Però non resistevo più dalla voglia di provare e mi sono lanciata.

Per ora l’ho provata due volte con due frolle diverse ed è andata sempre benone, per cui eccomi pronta a dare qualche consiglio:

  1. La sparabiscotti va usata con una frolla montata, non con una normale
  2. La sparabiscotti va usata direttamente sulla leccarda del forno pulita e sgrassata, senza quindi né tappetini di silicone, né carta da forno.
  3. Uno sparo è sufficiente, altrimenti vengono degli sgorbi.

Per lanciarmi nell’impresa per la prima volta ho trovato su internet questa ricettina semplice semplice che ha dato a tutti quelli che l’hanno provata degli ottimi risultati, per cui la condivido con voi. Si chiama frolla di Babette non so per quale motivo, se qualcuno di voi è la Babette che l’ha inventata lo dica e la link volentieri!

 

Frolla di Babette per la sparabiscotti
Autore: 
Tipo: Biscotti
 
Ricetta della frolla di Babette, una frolla perfetta per essere utilizzata con la sparabiscotti
Ingredients
  • 170g di burro
  • 270g di farina tipo 00
  • 90g di zucchero bianco semolato
  • 1 uovo
  • vaniglia
Instructions
  1. Riscaldare il forno a 180°C.
  2. Nella ciotola della planetaria con montato il gancio a foglia lavorare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero semolato. Aggiungere poi l'uovo e la vaniglia. Da ultimo aggiungere la farina e lavorare fino a che l'impasto sarà diventato omogeneo.
  3. Inserire l'impasto nella sparabiscotti e sparare i biscotti direttamente sulla teglia.
  4. Lasciate cuocere per circa 10 minuti, o comunque fino a che non iniziano a dorarsi.

 
Condividi!

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono evidenziati con ll segno *

Rate this recipe: