cavallucci

Dopo tante ricette di biscotti rubate a tradizioni lontane, oggi vi voglio parlare di una ricetta di casa, quella dei cavallucci. Non so se li conoscete, si tratta di biscotti tipici della zona di Siena, e a casa mia si mangiano nel periodo natalizio.

Non a tutti piaceranno perché hanno un gusto antico, dato dai canditi, dalla frutta secca e dalle spezie. Per il resto sono biscotti poveri, senza né uova né burro. A me piacciono molto, e anche Stefano li adora. Si prestano, per esempio, ad essere regalati all’amica vegana o a quella intollerante al lattosio!

Su internet si trovano un sacco di ricette, ma io temevo alcuni passaggi che secondo me non erano spiegati bene, come quello dello sciroppo e quello della cottura. Di per sé sono semplici da preparare, ma il rischio se si sbaglia qualcosa è quello di ottenere dei piccoli sassi! Per questo mi sono affidata alla ricetta della nonna di una mia amica senese, che ogni anno sforna quintali di cavallucci, facendo tutto a memoria come solo le nonne sanno fare!

Lei mi ha suggerito di fare attenzione a due cose:
1. Quando fate lo sciroppo non dovete arrivare a fare un caramello. Io ho misurato la temperatura e sono arrivata a 85°C. Forse si potrebbe fare anche qualcosina in più, ma non rischierei.
2. I cavallucci a fine cottura devono risultare ancora morbidi, perché una volta raffreddati si induriranno parecchio. Ho cronometrato la cottura e con il mio forno hanno dovuto cuocere per 12 minuti a 200°C.

Adesso che vi ho svelato i miei segreti…non vi resta altro che provarli!

 

Cavallucci
Autore: 
Tipo: Biscotti
 
Ricetta dei cavallucci, biscotti tipici di Siena che si mangiano nel periodo natalizio
Ingredients
Per l'impasto di farina e spezie
  • 700g di farina 00
  • 10g di ammoniaca per dolci
  • 30g di arancia candita
  • 30g di cedro candito
  • 200g di noci
  • 7g di anice
  • 2g di coriandolo
  • 5g di cannella
  • 1 pizzico di noce moscata
Per lo sciroppo
  • 500g di zucchero
  • 150g di acqua
Per rifinire i biscotti
  • Farina qb
Instructions
Preparate il composto di farina e spezie
  1. Spezzettate non troppo finemente i gherigli di noce e tagliate a piccoli pezzettini l'arancia e il cedro canditi.
  2. In un mortaio pestate tutte insieme le spezie, fino ad ottenere una polvere medio-fine.
  3. Mescolate bene insieme la farina con l'ammoniaca, le spezie e i canditi.
  4. Preriscaldate i forno a 200°C in modalità statica.
Preparate lo sciroppo
  1. In un pentolino versate lo zucchero e l'acqua e mettete sul fuoco.
  2. Mescolando in continuo portate lo sciroppo a 85°C.
Preparate i biscotti
  1. Versate lo sciroppo nel composto di farina e spezie e mescolate velocemente.
  2. Rovesciate l'impasto sulla spianatoia cosparsa di farina.
  3. Dall'impasto ricavate tante piccole palline di circa 4cm di diametro, ponetele su una teglia coperta con la carta da forno e schiacciatele al centro.
  4. Cuocete i biscotti per 12 minuti. E' importante non cuocerli troppo perché diventeranno troppo duri.
  5. Lasciateli raffreddare e poi conservateli in un sacchetto di cotone o in una scatola di latta.

 

 

cavallucci

Condividi!

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono evidenziati con ll segno *

Rate this recipe: