Dopo avervi fatto venire la voglia di visitare Marrakech e Essaouira, parlandovi delle cose che più mi sono rimaste nel cuore, eccovi anche qualche dettaglio pratico se vi sentite pronti a partire.

Marocco-9

Il nostro itinerario

  • 1° Giorno: Volo Pisa-Marrakech, di sera tardi.
  • 2° Giorno: Marrakech
  • 3° Giorno: Marrakech
  • 4° Giorno: Autobus Marrakech – Essaouira
  • 5° Giorno: Autobus Essaouira – Marrakech
  • 6° Giorno: Volo Marrakech-Pisa, la mattina presto

Marocco-8

Marocco-7

Organizzazione pre-partenza

  • Come siamo arrivati in Marocco: Noi abbiamo approfittato del fatto che Ryanair opera dei voli diretti da Pisa, a prezzi tutto sommato accessibili. Ovviamente viaggiare in altissima stagione costa sempre di più, ma rimangono sempre prezzi inferiori rispetto alle altre compagnie. Il lato negativo è stato legato agli orari di questi voli, chew in sostanza ci hanno fatto perdere ben due giorni di viaggio: all’andata siamo partiti dopo cena, mentre al ritorno di mattina presto.
  • Quando siamo partiti: Più volte siamo stati tentati di partire per il Marocco in estate, ma alla fine temevamo il troppo caldo e non ci siamo mai decisi. Dopo esserci stata nel mese di gennaio ringrazio di aver evitato l’estate! Nei gironi che siamo stati lì ho sempre indossato solo la t-shirt, la sera una felpina al massimo, ma mai il giubbotto. Quindi vi sconsiglio l’estate e vi consiglio di fuggire dal nostro freddo inverno e scappare in Marocco!
  • Dove abbiamo dormito: Abbiamo scelto di dormire nella Medina, sia a Marrakech sia a Essaouira, per essere più centrali e assaporare di più l’atmosfera marocchina dormendo in un riad. I lati negativi di questa scelta sono legati al fatto che i prezzi possono essere più alti e magari le sistemazioni meno belle, ma secondo me è troppo più bello…fuggire dal caos delle strade e rintanarsi nella pace del cortile del riad non ha prezzo!
    A Marrakech, come consiglio vi do quello di dormire vicino o alla Piazza oppure vicino a Bab Doukkala, in modo tale da essere comodi per i vostri spostamenti fuori dalla Medina, soprattutto appunto se pianificate di fare un giro anche ad Essaouira. Noi abbiamo dormito al riad Abaca Badra e siamo stati benissimo! I proprietari sono francesi e sono stati veramente gentili, riempiendoci di consigli e preparandoci colazioni super!
    A Essaouira, potete scegliere se dormire dentro la Medina oppure in uno dei mega hotel lungo la spiaggia. Noi abbiamo dormito dentro la Medina, nella zona del souk al riad Thais.

Marocco-6
Marocco-5

  • Come muoversi a Marrakech: Assolutamente a piedi dentro la Medina, e con i taxi fuori dalle mura! Per arrivare al riad dall’aeroporto ci siamo fatti organizzare un trasfer perchè arrivando la sera molto tardi non avevamo voglia di stare a contrattare un taxi. Al ritorno invece con 100DH siamo andati in taxi, sempre organizzando tutto tramite il riad. In più abbiamo scoperto che la corsa in taxi costerà meno con uno fermato per la strada piuttosto che con uno che si trova già fermo ad aspettare nelle zone deputate. Comunque sia, contrattate sempre la vostra corsa in taxi fino alla morte!
  • Come orientarsi nella Medina di Marrakech: La Medina è una specie di labirinto per noi che non siamo abituati! Per cui cercate di procurarvi una buona cartina, individuate dei punti di riferimento come la piazza Jeema-El-Fna e la Koutubia e portatevi dietro una bussola…vedrete che non vi perderete! Se proprio non sapete dove andare non chiedete indicazioni al primo che passa, ma rivolgetevi sempre ai negozianti degli articoli per marocchini, almeno non sarete costretti a comprare qualcosa o a pagare qualcuno per accompagnarvi!
  • Come arrivare a Essaouira: Da Marrakech raggiungere Essaouira è veramente semplice! Ci sono infatti degli autobus di linea che in due ore e mezzo collegano le città. Le corse vengono fatte da due compagnie (CTM e Soupratours) e il biglietto costa 120DH andata e ritorno. Le corse vengono fatte dalla stazione degli autobus in entrambe le città, per cui dovrete mettere in conto di prendere un taxi poi per raggiungere il centro.

Marocco-4
Marocco-3

Siti internet e guide di riferimento

Non amando la serie di Lonely Planet ‘Incontri’ mi sono dovuta rassegnare a prendere la guida completa del Marocco; vorrà dire che mi servirà quando ci tornerò per visitare anche Fez e Casablanca.

In più in biblioteca avevo preso la guida “Marrakech, itinerari d’autore” sempre della Lonely Planet, e devo dire che è stata una lettura molto piacevole. All’interno ci sono alcuni itinerari sensoriali nella Medina, ed un capitolo è anche dedicato alla città bianca di Essaouira.

Marocco-2
Marocco-1

Se ancora non ne avete abbastanza e avete voglia di continuare a riempirvi gli occhi con immagini dal Marocco, potete perdervi nella mia bacheca su Pinterest dedicata a questo paese meraviglioso!

Segui la bacheca Destinazione Marocco di PatataInGiacca su Pinterest.

Condividi!

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono evidenziati con ll segno *