10 cose imperdibili di Stoccolma

In questo post vi racconto quelle che secondo noi sono le 10 cose imperdibili di Stoccolma: 10 momenti che ci sono rimasti nel cuore della capitale della Svezia.

La scorsa primavera abbiamo deciso di prenderci una pausa di relax dal lavoro e, approfittando delle offerte della Ryanair, ci siamo fatti un bel giro per le capitali del nord Europa: tre giorni a Stoccolma, poi tre giorni a Copenaghen e alla fine quattro giorni a Londra.

Sono stati giorni fatti da mille mila km a piedi, dai mezzi di trasporto più disparati. Di ostelli belli, di freddo, pioggia e sole: abbiamo ricaricato le batterie come più piace a noi.

Abbiamo iniziato la nostra settimana dalla città di Stoccolma, che ci ha accolto con un bel cielo grigio, ma senza pioggia, e ce la siamo goduta semplicemente passeggiando per le sue strade.

stoccolma-2

 

Ecco quindi i nostri dieci momenti del cuore:

  1. La vista dallo Stadhuset su Gamla Stan. Dal municio di Stoccolma si ha una vista privilegiata sull’isoletta di Gamla Stan, con tutte le sue casette colorate.
  2. Museo Vasa. Su questo museo dovete andare a leggere l’articolo di Stefano!
  3. Le stradine laterali di Gamla Stan. Non perchè la via principale che percorre il quartiere storico di Stoccolma sia brutta, ma è parecchio turistica e invasa da negozietti di souvenir, perciò secondo me perde parecchio del suo fascino. Le stradine laterali invece conservano ancora il fascino del quartiere storico, tra picccole botteghe, vecchietti che passeggiano con il cane e mamme biondissime che portano bambini biondissimi a scuola.
  4. Le barche ormeggiate nella baia
  5. Le stazioni della tunnelbana. Sapevo che le stazioni della metropolitana di Stoccolma fossero particolarmente curate e del tutto diverse da quelle a cui siamo abituati, ma di certo non mi aspettavo che fossero delle vere e proprie opere architettoniche degne di un tour dedicato!stoccolma-4
  6. Shopping made in Sweden: H&M e l’IKEA sono due marchi svedesi TOP! E’ vero che li possiamo trovare anche qui da noi, ma come fare a resistere allo shopping nella loro terra madre?
  7. La pesca al salmone accanto al Palazzo Reale. Sembra pazzesco, ma proprio accanto al palazzo reale c’è una zona di canali da cui risalgono i salmoni e in cui è autorizzata la pesca. Non siamo riusciti a vederne prendere nessuno, ma c’erano diverse persone a provarci!
  8. Il mercato coperto di Ostermalms Saluhall. Che io ami i mercati direi che non è proprio una novità, quindi anche questo non potevo certo perdermelo. Molto vintage e pieno di prodotti locali, tutti da assaggiare!stoccolma-1
  9. Il quartiere di Sofo. Esiste al mondo una città hipster più di Stoccolma? Secondo me non la batte nemmeno New York! E il quartiere di Sofo è il cuore pulsante! 
  10. La cena da Hermans con la vista sulla baia. Del ristorante Hermans vi ho già parlato qui. Quello che non vi ho detto è quanto sia piacevole sedersi ai tavolini accanto alla vetrata e osservare il via vai di barche e il tramonto sulla baia di Stoccolma dalla collina in cui si trova questo ristorante vegano!stoccolma-3
Condividi!

One thought on “10 cose imperdibili di Stoccolma

  1. Pingback: Consigli per un week-end a Stoccolma

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono evidenziati con ll segno *