Itinerario tre giorni slovenia Lago Bled

Iniziamo a parlare di Slovenia, con la descrizione del nostro itinerario di tre giorni. Queste vacanze di Pasqua abbiamo infatti deciso di sfruttare il detto ‘Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi’ e trascorrerle in Slovenia.
Ci è sembrata una meta adatta anche per partire un po’ all’ultimo, senza fare programmi in anticipo, perché non ci sono biglietti aerei da prenotare e le distanze sono piccole. Alla fine, anche se non avevamo grosse aspettative, siamo stati benissimo e ci è rimasta la voglia di tornarci per esplorare anche altri paesini, laghi, grotte e montagne.

itinerario tre giorni slovenia mappa
La mappa del nostro itinerario in Slovenia

Cominciamo con qualche info sull’itinerario

  • Giorni: Abbiamo passato tre giorni pieni in Slovenia, ma dato che abitiamo vicino a Firenze ne abbiamo impiegati altre due di viaggio, uno per andare e uno per tornare. Ne abbiamo approfittato però per visitare Trieste!
  • Periodo del viaggio: Metà aprile 2017
  • Zona visitata: Zona centrale della Slovenia
  • Mezzi utilizzati: La nostra auto (da noi ribattezzata affettuosamente ‘La Camperina‘!)
Il Castello di Predjama
Il Castello di Predjama

Il nostro itinerario di tre giorni in Slovenia

Giorno zero, 14 aprile 2017

Considerato che dovevamo passare da Trieste per poter arrivare in Slovenia, abbiamo deciso di dedicare la nostra prima giornata di vacanze alla visita della città di Trieste. Nel tardo pomeriggio siamo ripartiti con destinazione Postumia. Qui abbiamo dormito all’Hotel Kras, che si trova proprio sulla piazza principale del paesino. In questo modo la mattina siamo potuti andare a piedi alle grotte e abbiamo risparmiato sul parcheggio a pagamento! 🙂

Giorno uno, 15 aprile 2017

Abbiamo iniziato la nostra giornata con la visita guidata delle grotte di Postumia, le famosissime grotte carsiche. Abbiamo fatto il primo tour della mattina, quello delle 10, e ve lo consigliamo perché quando abbiamo terminato la visita siamo passati davanti alla biglietteria e c’era una fila interminabile! Dopo la visita delle grotte abbiamo approfittato del biglietto combinato e siamo andati a visitare il Castello di Predjama, un castello arroccato sulla montagna.
Nel pomeriggio ci siamo diretti verso Lubiana e abbiamo iniziato la nostra esplorazione della città: aperitivo sul lungofiume e shopping nei negozietti hipster dei piccoli artigiani sloveni!
A Lubiana abbiamo dormito all’Hotel Mrak: la nostra camera era una piccola mansardina sui tetti della città. Molto carino e centralissimo. Abbiamo lasciato la macchina parcheggiata sotto l’hotel e ci siamo sempre mossi a piedi.

Itinerario tre giorni Slovenia Ljubljana
Lubiana, la capitale della Slovenia

Giorno due, 16 aprile 2017

Abbiamo iniziato la nostra giornata con il tour guidato della città. All’ora di pranzo siamo saliti al castello con la teleferica, poi un boccone al volo e un bel tour in battello sul fiume. Abbiamo passeggiato ancora lungo le stradine di Lubiana e poi nel tardo pomeriggio ci siamo diretti verso il lago di Bled.
Purtroppo abbiamo trovato un mega-temporale ad aspettarci quindi abbiamo dovuto riandare la nostra esplorazione al giorno successivo.

Giorno tre, 17 aprile 2017

Quando ci siamo svegliati temevamo di vedere di nuovo la pioggia, e invece suoi splendeva il sole! Ne abbiamo perciò approfittato per fare il giro del lungolago: sono circa 6 km, molto piacevoli da percorrere a piedi. Ci siamo poi regalati un pranzo buonissimo al Ristorante del Castello di Bled, con un tavolo vista lago!
Nel pomeriggio invece siamo andati in esplorazione delle Gole di Vintgar.
A Bled abbiamo dormito da Rooms Stojanovič, un’affittacamere molto carino! La signora che lo gestisce ci ha anche fatto usare la sua cucina per prepararci la colazione!

Giorno quattro, 18 aprile 2017

Da Bled siamo tornati direttamente a Firenze, fermandosi solo per pranzare.

Itinerario-tre-giorni-slovenia-Postumia
Le formazioni delle grotte di Postumia
Condividi!

7 thoughts on “Il nostro itinerario di tre giorni in Slovenia

  1. La Folle

    Un vero e proprio concentrato di Slovenia in pochissimo tempo o.O io difficilmente parto in macchina e difficilmente ho quattro giorni liberi da poter sfruttare così, però non si sa mai nella vita. Questo post potrà tornarci utile, in Slovenia non ci sono mai stata!

    Reply
  2. Giulia

    Ciao! Ti ho seguita su Instagram, per Pasqua abbiamo fatto un percorso simile ma per noi, venendo dall’Ungheria, è stato a ritroso: prima la Slovenia, poi Trieste 🙂

    Reply

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono evidenziati con ll segno *