Marble-cake-postnatalizio

Avete ancora del panettone avanzato da smaltire  e non ne potete più di farci colazione?

Succede a tutti, ma non c’è problema…potete sempre cionvertire il vostro panettone in questa buonissima torta che imita da lontano la famosa marble cake, o torta variegata che dir si voglia.

Quella che faceva una volta la mia mamma, rubando la ricetta al librone del Cucchiaio d’argento, non mi faceva impazzire. Per i miei gusti di bambina era troppo asciutta e poco burrosa. Questa invece, che ho inventato di sana pianta andando a occhio, invece mi è semprata umidina al punto giusto…con quel gusto in più quando si incontrano uvetta e scorzette d’arancia candita.

In ufficio hanno apprezzato molto! 🙂


Marble cake postnatalizio
Autore: 
Tipo: Cake, Dessert
Tempo di cottura: 
Tempo: 
Porzioni: 1 stampo da plumcake
 
Ricetta della marble cake rivisitata con il panettone nell'impasto
Ingredients
  • 200 gr di panettone
  • 250 gr di farina autolievitante
  • 80 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 200 ml di latte + 50 ml
  • 50g di olio di semi di arachide
  • 25 g di cacao amaro in polvere
  • una punta di cucchiaio di vaniglia in polvere
Instructions
  1. Sbriciolate il panettone e mescolatelo con la farina, lo zucchero e la vaniglia in polvere.
  2. Aggiungete l'uovo, l'olio e i 200 ml di latte e mescolate bene.
  3. Dividete l'impasto in due parti e in a una delle due incorporate i 50 ml di latte e il cacao in polvere.
  4. A cucchiaiate alternate versate i due impasti nello stampo e cuocete nel forno caldo a 180°C per circa 50 minuti (facendo comunque la prova stecchino).

 
Condividi!

2 thoughts on “Marble cake postnatalizio

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono evidenziati con ll segno *

Rate this recipe: